R04 Zandvoort - Report di Gara 3
- FIA Formula 3 European Championship -

15 Luglio 2018

Foto 1 - R04 Zandvoort - Report di Gara 3

Il team PREMA Theodore Racing ha portato a casa un nuovo podio oggi a Zandvoort, completando al meglio il quarto round del FIA Formula 3 Championship dopo la doppia tripletta di ieri. Anche a seguito di una qualifica 2 non semplice, il team si è schierato con un quarto posto in griglia come miglior piazzamento ad opera di Guanyu Zhou. Il pilota cinese è stato sicuramente il più costante del weekend, e si è di nuovo espresso al meglio riuscendo a risalire al secondo posto. Per lui si è trattato del terzo podio consecutivo a Zandvoort. 

Nonostante Zhou sia stato l’unico rappresentante della scuderia a chiudere in zona punti, c'è molto per cui festeggiare dato che, dopo gara 3, i colori PREMA Theodore Racing occupano il primo, il secondo ed il terzo posto nella graduatoria piloti. Marcus Armstrong, che è passato dal ventiduesimo al sedicesimo posto durante la corsa, comanda nei confronti di Zhou e Ralf Aron. Per l’estone la corsa è stata lineare, conclusa in quattordicesima piazza proprio alle spalle del compagno Mick Schumacher. Al via dal dodicesimo posto, Robert Shwartzman è stato a lungo in lotta per un piazzamento a punti, ma le varie interruzioni l’hanno costretto ad accontentarsi dell’undicesima posizione.

# 1 - Guanyu Zhou

"In gara 3 ho avuto un'altra buona partenza, passando direttamente terzo e attaccando subito Nikita Troitski, che mi ha però spinto verso la ghiaia. Così ho dovuto rinunciare per evitare il contatto. Dopo le prime fasi ho controllato la corsa. Sono passato in seconda posizione, poi siamo rimasti a lungo dietro la safety-car. Sono davvero contento di com’è andato il weekend e dei tre podi su tre gare disputate.”

 

# 4 - Mick Schumacher

“Abbiamo fatto tutto quello che potevamo considerando la posizione di partenza. Ho terminato tredicesimo, con un guadagno di cinque posizioni rispetto alla griglia, mettendo anche a segno dei bei sorpassi. Ora dobbiamo continuare a mostrare questo potenziale anche a Spa.”

 

# 7 - Ralf Aron

“E’ bello tornare in piena lotta per il campionato, e sono felicissimo per le due vittorie che abbiamo ottenuto questo fine settimana. Sfortunatamente oggi non c’era molto che potessimo fare, ma voglio comunque ringraziare il team per l’ottimo lavoro. Dobbiamo continuare così anche a Spa.”

 

# 8 - Marcus Armstrong

"Abbiamo fatto tutto il possibile oggi, siamo arrivati al traguardo sedicesimi dopo essere partiti dal ventitreesimo posto. La gara è stata abbastanza divertente, considerando che  sapevamo sarebbe stato difficile entrare nei punti. Ci siamo divertiti e abbiamo combattuto al meglio. Come sempre, la macchina è stata ottima e abbiamo potuto fare dei bei progressi. Alla fine questo è stato un fine settimana positivo. Abbiamo mantenuto il comando del campionato e continueremo a lottare."

 

# 10 - Robert Shwartzman

“Partendo da fuori dalla top-10 sapevamo che non sarebbe stato facile recuperare, ed è stata un po’ la storia della gara, specie se aggiungiamo che ci sono state due safety-car e una bandiera rossa che di fatto ha chiuso il discorso anticipatamente.”

Foto 2 - R04 Zandvoort - Report di Gara 3

Mercedes-Benz Ravenol Sparco Brembo Koni Nissens Gullwing REAL SCHUBERTH NARDI ERREA