R03 Monza - Preview della Gara
- F4 ITALIAN CHAMPIONSHIP -

31 Maggio 2018

Foto 1 - R03 Monza - Preview della Gara

Per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Formula 4, il team PREMA Theodore Racing è pronto a schierarsi a Monza, sullo stesso tracciato che aveva visto la scuderia festeggiare la vittoria del titolo piloti 2017. Il tempo della velocità presenta ai piloti delle sfide uniche, con lunghi rettilinei e situazioni di bagarre in cui entrano in gioco le scie, oltre a chicane lente con grandi zone di frenata dove solitamente vanno (o non vanno) in porto i tentativi di sorpasso.

Monza è un luogo importante per la formazione dei giovani piloti, e il team è deciso a non perdere una preziosa opportunità anche se purtroppo dovrà fare a meno di uno dei suoi portacolori di riferimento, Gianluca Petecof. Il brasiliano della Ferrari Driver Academy, ampiamente al comando della graduatoria rookie, non parteciperà al weekend per motivi precauzionali in seguito a un incidente durante una sessione di test.

Saranno comunque quattro le vetture sotto le insegne Prema. Enzo Fittipaldi, altro rappresentante FDA, si presenterà a Monza da leader della serie, con gli occhi puntati sul podio… possibilmente sul gradino più alto. Il giovane brasiliano ha un vantaggio di 12 punti sul più vicino contendente dopo la trasferta di Le Castellet, tormentata dalla pioggia. Il veloce britannico Olli Caldwell, che nel round francese era riuscito a conquistare un’ottima vittoria, la sua prima nel tricolore, approfitterà anche dell’esperienza di fine stagione 2017 proprio a Monza. 

La line-up di casa PREMA Theodore Racing comprenderà altri due debuttanti di valore come Jack Doohan e Amna Al Qubaisi. L’australiano ha impressionato positivamente nelle gare finora disputate, ed è reduce da un ottimo momento di forma anche nel campionato britannico F4, mentre la portabandiera degli Emirati Arabi tornerà al volante dopo un debutto assoluto più che positivo ad Adria.

Angelo Rosin - Team Principal
“Quello di Monza è un appuntamento cruciale sia a livello formativo, sia per l’importanza che riveste nell’ambito del campionato. I piloti possono imparare molto: su un circuito così veloce e particolare non è facile fare la differenza, ma quando ciò accade si viene sempre ricompensati. Non vedo l’ora di ritrovare in pista Amna e Jack, che hanno ottenuto risultati molto promettenti nelle loro prime apparizioni. Viceversa è un peccato non poter contare su Gianluca, che per motivi precauzionali non correrà questo weekend: la salute dei nostri piloti rimane però una nostra priorità.”

Il programma del weekend

Venerdì 1 giugno 2018
12:35 - Libere 1
16:15 - Libere 2

Sabato 2 giugno 2018
9:00 - Qualifiche
14:00 - Gara 1

Domenica 3 giugno 2018
9:00 - Gara 2
14:50 - Gara 3

Foto 2 - R03 Monza - Preview della Gara

Maggio 2018

Archivio 2018

Seleziona anno

Ravenol Sparco Brembo Koni Gullwing
REAL SCHUBERTH NARDI ERREA ACRONIS