R10 Monza - Report delle Prove Ufficiali
- FIA Formula 2 -

31 Agosto 2018

Foto 1 - R10 Monza - Report delle Prove Ufficiali

Non è sicuramente stata la giornata che il team PERTAMINA PREMA Theodore Racing si aspettava all’esordio del weekend casalingo di Monza. Schieratasi al via dell’appuntamento italiano del FIA Formula 2 Championship, la scuderia vicentina non ha potuto lasciare il proprio segno durante la sessione di qualifica. Tuttavia, come dimostrato dalle esperienze del passato, su un tracciato come quello del Gran Premio d’Italia, la strada del successo è tutt’altro che preclusa anche partendo oltre la top-10, e tutto il team lavorerà al massimo per regalare un ribaltamento di fronte.

Il ventitreenne olandese ha avuto un inizio di giornata difficile, dato che problemi tecnici l’hanno costretto a saltare buona parte del turno libero. Alla fine, De Vries ha chiuso undicesimo.

Il tempio della velocità monzese, dopo le forti piogge della mattina, si è presentato asciutto, anche se le condizioni di miglioramento continuo dell’asfalto si sono rivelate complicate per tutti concorrenti, che si sono dovuti rapidamente adattare alla situazione.

Gelael ha terminato diciassettesimo in un pacchetto di mischia ravvicinato, segnando un tempo sul giro non lontano da quelli della top ten. Per la prima gara di domani ci si aspetta spettacolo sin dalle prime curve...

 

# 3 - Sean Gelael

“È stata una sessione di qualifica difficile per tutta la squadra. Da parte mia ho perso un po’ di tempo nel primo settore rispetto agli altri, e devo migliorare un po’. Detto ciò, in generale il passo non è quello che ci aspettavamo. C’è molto lavoro da fare prima della gara di domani, ma se c’è un posto dove si può rimontare, è Monza.”

 

# 4 - Nyck De Vries

“È stata una giornata difficile per noi. Sfortunatamente abbiamo incontrato un problema nelle prove libere e questo non ha aiutato per le qualifiche. Comunque, non abbiamo globalmente avuto il passo necessario. Sicuramente anche da parte mia c’è stata qualche difficoltà, ma come squadra non abbiamo performato al top oggi.”

Foto 2 - R10 Monza - Report delle Prove Ufficiali

Ravenol Sparco Brembo Koni Gullwing
REAL SCHUBERTH NARDI ERREA ACRONIS