R04 Zandvoort - Report di Gara 1 & 2
- FIA Formula 3 -

14 Luglio 2018

Foto 1 - R04 Zandvoort - Report di Gara 1 & 2

Giornata da incorniciare per tutto il team PREMA Theodore Racing quella di oggi a Zandvoort. Con gli straordinari risultati centrati in gara 1 e gara 2, la scuderia ha messo a segno un sabato praticamente perfetto, superando perfino le migliori aspettative e monopolizzando il podio in entrambe le occasioni. 

Ralf Aron ha conquistato due vittorie, rilanciando le sue chance in classifica con una performance perfetta. Il ventenne estone, al via due volte dal secondo posto, è scattato in maniera perfetta dalla prima fila, piazzandosi al comando in entrambe le manche sin dalla prima curva e non cedendo più la vetta fino alla bandiera a scacchi.

In gara 1, il poleman Guanyu Zhou ha chiuso secondo a poca distanza, mentre Mick Schumacher si è assicurato il secondo podio dell’anno. Il tedesco è stato purtroppo molto sfortunato in gara 2, in quanto è stato “pizzicato” mentre lottava per la vetta alla prima staccata, ed è finito nella sabbia della via di fuga. In gara 2, il secondo posto è andato a Marcus Armstrong, che nella prima frazione aveva completato uno storico poker tutto Prema. 

Armstrong, che è ancora in testa al campionato, stavolta con alle sue spalle Aron, è stato seguito dal “collega” in Ferrari Driver Academy Zhou. Penalizzato da una difficile qualifica, il russo Robert Shwartzman ha incamerato rispettivamente un ottavo e un settimo posto, riuscendo anche a rimontare su una pista non propriamente ideale per cercare il sorpasso. 

 

# 1 - Guanyu Zhou

"Quella di oggi è stata una giornata davvero positiva. In gara 1, partendo dalla pole, non è stato ovviamente ideale finire secondo, ma Ralf ha fatto una grande partenza ed è riuscito a passarmi subito. Durante la corsa comunque ero contento del nostro passo e del fatto di potergli mettere pressione: alla fine il secondo posto andava bene per il campionato. In gara 2 ho fatto una buona partenza dalla sesta piazza e ho recuperato subito una posizione. Dopo il re-start dalla safety-car, Marcus ha fatto un bel sorpasso su Ticktum e ho colto a mia volta l’opportunità. Sono davvero contento del terzo posto considerando da dove partivo. Il team ha fatto un lavoro super, come confermato dalla doppia tripletta: non c'è niente di meglio, complimenti a tutti!"

 

# 4 - Mick Schumacher

“Sono felice per il podio conquistato in gara 1, che è abbastanza semplice da riassumere: ero terzo in griglia, e sono restato nella stessa posizione fino alla fine. Nelle battute conclusive ho incontrato problemi con la frizione e sono contento di essere riuscito ad arrivare al traguardo. Gara 2 si è chiusa molto presto a causa di uno sfortunato contatto: non c’era nulla che potessi fare. Ora non posso far altro che concentrarmi su gara 3. Partendo dal diciottesimo posto, rappresenterà una sfida.”

 

# 7 - Ralf Aron

"E' stata una splendida giornata per me e per il team Prema. Sono felice che le partenze siano ancora il mio punto forte. Aver conquistato due vittorie dà una sensazione fantastica, perché abbiamo lavorato duramente e la vettura questo weekend è perfetta. E' il miglior risultato che si poteva dare alla squadra, e un bel regalo di compleanno per il nostro Direttore Tecnico Mattia Oselladore."

 

# 8 - Marcus Armstrong

"E' stata una giornata positiva. Prendevamo il via con una frizione nuova e le partenze sono state ottime: sono molto soddisfatto in particolare per gara 2. Abbiamo fatto un gran lavoro, segnando anche i giri più veloci di entrambe le manche. La vettura è eccellente e ci ha permesso di ottenere il massimo che potevamo considerando le posizioni in griglia. E' un fattore positivo dato che domani partiremo dalle retrovie."

 

# 10 - Robert Shwartzman

"Nella prima gara non ho avuto una partenza perfetta e ciò mi è costato una posizione che durante la corsa poi non è stato possibile riguadagnare. Così ho concluso ottavo. In gara 2 lo start è stato molto migliore, cosa che mi ha permesso di passare tre vetture terminando settimo. Forse non è un risultato incredibile, ma abbiamo messo a segno dei bei sorpassi." 

 

 

 

Foto 2 - R04 Zandvoort - Report di Gara 1 & 2

Luglio 2018

Archivio 2018

Seleziona anno

Ravenol Sparco Brembo Koni Gullwing
REAL SCHUBERTH NARDI ERREA ACRONIS